muffa in casa danni alla salute

Vivere con la muffa in casa provoca grossi danni alla salute: ecco quali

I danni alla salute possono essere immediati e temporanei oppure cronici e duraturi. Entrambi possono creare notevole disagio, soprattutto ai soggetti deboli come i bambini e gli anziani. Scopri in questo articolo tutto quello che c’è da sapere a riguardo.


La muffa in casa, oltre a creare delle antiestetiche macchie (per esempio quelle da umidità di risalita), rilascia delle spore molto fini che vengono disperse nell’aria ed inalate dalle persone.

Queste spore possono creare seri danni alla salute, in particolare delle categorie più deboli, ovvero i bambini e gli anziani.

Non siamo solo noi a dirlo. Ma anche il Ministero della Salute. Nell’opuscolo “Umidità e Muffe” viene confermata l’associazione tra i danni funzionali respiratori e le muffe e/o umidità domestica.

In particolare, a darne prova sono stati i risultati di studi effettuati su bambini dai 6 ai 12 anni: c’è una relazione positiva tra la muffa visibile, la tosse diurna/notturna dei bambini e l’asma.

Qui di seguito vediamo nello specifico quali sono i sintomi che causa la muffa presente sui muri di casa e vediamo come si possono prevenire.

I danni più comuni alla salute causati dalla muffa in casa

Gli effetti sull’organismo causati dalla muffa in casa possono essere di due tipi:

  • immediati, che sono risolvibili semplicemente allontanandosi dall’ambiente dove è presente la muffa;
  • cronici, che non si possono eliminare in breve tempo e che, in certi casi, ci si può portare dietro per sempre.

Tra i danni alla salute immediati ci sono i seguenti:

  • Rinite allergica, o raffreddore allergico. Questo sintomo si manifesta con infiammazione e congestione delle vie nasali e tosse;
  • Difficoltà di concentrazione. Le spore della muffa inalate possono avere effetti negativi sulla concentrazione, sulla memoria e possono provocare vertigini, mal di testa e stanchezza;
  • Congiuntivite ed irritazione agli occhi. Questi sintomi sono accompagnati solitamente da lacrimazione abbondante;
  • Rash cutanei e dermatiti con desquamazione della cute. Questi problemi sono accompagnati da forte prurito.

Tra i danni alla salute a lungo termine vengono spesso riscontrati i seguenti:

polmonite da muffa sintomi e danni alla salute

  • Asma bronchiale allergica. Le spore, in particolare quelle di Alternaria (uno dei generi di muffa più diffuse negli ambienti che hanno un’umidità relativa superiore al 50-60%) sono le cause più note di questo danno alla salute grave che, in alcuni casi (seppur poco comuni) può portare anche alla morte;
  • Polmonite da muffa (da ipersensibilità). Questo effetto, causato dall’inalazione di antigeni (come le spore delle muffe presenti nell’ambiente umido di casa), è una vera e propria sindrome caratterizzata da tosse, fatica a respirare, sensazione di esaurimento fisico come dopo aver fatto uno sforzo eccessivo (astenia). Gli attacchi acuti possono portare anche a febbre alta. Ricordiamo che la polmonite da ipersensibilità è una delle cause più diffuse di morte in culla;
  • Cancro. La muffa presente sulle pareti può provocare il cancro. Chiaramente non tutti i funghi delle muffe sono pericolosi, ma la maggior parte sì. Essi agiscono indisturbati a qualsiasi ora e, a lungo andare, possono trasformare le cellule dell’organismo normali in cellule cancerogene.

Muffa in casa in affitto? Leggi qui: “Sopralluogo ASL per muffa in casa: perché e quando presentare un esposto“!

Cosa NON fare per eliminare la muffa in casa.

Sono vari gli articoli che su Internet elogiano i risultati di determinate metodologie, come quelle che prevedono l’utilizzo di spray ad azione immediata oppure quelle tramandate di generazione in generazione, i cosiddetti rimedi della nonna.

Questi consentono di rimuovere soltanto la parte visibile della muffa, lasciando il corpo vegetativo dei funghi intatto e, quindi, pronto a colonizzare nuovamente la parete. Inoltre l’utilizzo di sostanze quali la candeggina ed il bicarbonato presenta numerose controindicazioni per la salute.

Se poi andiamo a sfregare sul muro il prodotto applicato si va incontro ad ulteriori danni, perché le spore vengono rilasciate in maniera massiccia nell’aria e, quindi, vengono ancor di più inalate dalle persone che vivono in casa e da chi ci transita.

Per eliminare la muffa in casa e prevenire i danni alla salute dei nostri cari occorre andare all’origine del problema.

Il metodo adeguato per eliminare la muffa in casa.

Tra i trattamenti più efficaci per eliminare la muffa vi sono i sali di boro diluiti in acqua distillata, i quali uccidono le spore evitandone la diffusione.

Ma dopo aver eliminato la muffa è necessario intervenire alla base del problema.

Innanzitutto richiedendo una perizia per l’umidità, al fine di individuarne le cause.

Per esempio ecco quali potrebbero essere i motivi per cui si forma la muffa:

Ebbene sì: una delle cause più comuni che dà origine alla muffa è proprio l’umidità di risalita (o ascendente), che porta l’acqua presente nel sottosuolo a risalire attraverso il muro per il principio di capillarità.

È necessario, dunque, andare ad intervenire su questo aspetto.

E come?

Attraverso il nostro dispositivo STOP-RISE, un apparecchio di ultima generazione in grado di invertire la polarità delle pareti, l’acqua anziché risalire discende nuovamente nel terreno.

Sono moltissime le persone che, già dopo circa 6 mesi dall’utilizzo dell’apparecchio, hanno visto una notevole riduzione dell’umidità relativa ed un miglioramento generale dell’ambiente.

A beneficiarne sono state anche quelle persone affette dai sintomi provocati dalla muffa in casa.

Sono altrettanto numerose quelle persone che dopo circa un anno hanno constatato l’effettivo e totale prosciugamento dell’umidità nella propria abitazione.

Il sistema STOP-RISE, quindi, a differenza dei rimedi tradizionali, va ad agire sull’intera superficie e non su una particolare zona della casa.

Richiedici ora maggiori informazioni: siamo qui per aiutarti!

soluzioni umidità di risalita Resmarc

Umidità da risalita? Contattaci oggi stesso per trovare la soluzione giusta per te!.