come imbiancare una parete umida

Come imbiancare una parete umida

Quali sono gli step principali per imbiancare una parete umida? Quali vernici privilegiare e quali scartare?


L’umidità di risalita presente sulle pareti a lungo andare può dimostrarsi pericolosa sia per la struttura muraria sia per la salute delle persone. Oltre al rischio di andare incontro al distacco di intonaco, è possibile che gli abitanti della casa, soprattutto bambini ed anziani, possano incorrere in problemi respiratori acuti o cronici.

Diventa, quindi, necessario cercare di limitare al massimo il problema.

Se stai leggendo questo articolo, sarai probabilmente a conoscenza di un rimedio temporaneo piuttosto efficace che ti permette di eliminare in superficie le macchie antiestetiche provocate dall’umidità, ovvero l’imbiancamento dei muri. 

Ma come fare questa procedura in maniera precisa? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Scoprilo qui di seguito.

Vuoi sapere anche come eliminare l’odore di muffa dai capi di abbigliamento? Leggi il seguente articolo: “Come eliminare l’odore di umido dai vestiti“!

Eliminare le macchie di un muro che presenta umidità: come procedere.

Il caso più frequente nelle abitazioni è quello relativo all’umidità di risalita, un fenomeno particolarmente diffuso nelle abitazioni e nei locali che si trovano al piano terra.

Prima di procedere alla pittura dei muri è necessario andare ad eliminare la fonte di tale umidità, ovvero la risalita dell’acqua all’interno delle pareti dell’edificio.

La soluzione definitiva a questo problema è rappresentata da un apparecchio chiamato STOP-RISE, in grado di asciugare completamente la tua abitazione, andando ad eliminare il problema alla radice.

Una volta installato questo dispositivo puoi pensare a delle vernici risananti, come quelle che trovi negli scaffali dei supermercati o nei negozi specializzati. Ti consigliamo di acquistare quelle dei brand più conosciuti, che solitamente sono le più efficaci per rimuovere le tracce di muffa.

La vernice specifica più adatta per eliminare superficialmente il problema è la vernice in cloro-caucciù, che possiede un potente fungicida.

Trascorsi venti minuti circa dall’applicazione, puoi imbiancare con una normale tinta per interni.

Consigli utili su come imbiancare una parete umida.

Ti ricordiamo che, se hai intenzione di imbiancare una parete umida, non devi tralasciare angoli, bordi delle prese elettriche ed i telai degli stipiti.

Ti consigliamo, inoltre, di non utilizzate mai il rullo, ma di preferire un pennello piatto, in quanto particolarmente utile per le rifiniture più precise.

Al fine di evitare striature poco belle da vedere, procedi possibilmente con una tinteggiatura uniforme in direzione in verticale per la prima passata ed in orizzontale per la seconda.

Se hai poca abilità nell’imbiancamento dei muri, rivolgiti ad un professionista del settore in grado di definire al meglio il problema e di darti i migliori consigli a riguardo.

Svantaggi delle cosiddette “pitture contro l’umidità”.

Sono varie le pitture che vengono commercializzate come miracolose nei confronti della muffa.

Quelle più vendute sono in particolare le pitture al quarzo. È bene sapere tuttavia che il quarzo non vanta un elevato grado di traspirabilità dell’acqua, ed è addirittura in grado di bloccare l’evaporazione dell’acqua. Di conseguenza, questa tende ad accumularsi andando a creare quelle bolle antiestetiche sulle pareti, la cui conseguenza più tangibile è lo scrostamento dell’intonaco.

imbiancare parete umida intonaco

Le resine viniliche e quelle plastiche, vendute anch’esse come impermeabili, sono allo stesso modo poco efficaci contro l’umidità di risalita.

Ti ricordiamo che la traspirazione dell’acqua in una parete è fondamentale. Applicare vernici che la blocchino può andare a creare ulteriori danni.

L’importanza di installare STOP-RISE prima di imbiancare una parete umida.

Come abbiamo visto, è assolutamente fondamentale installare un dispositivo anti-umidità di risalita prima di procedere all’imbiancamento delle pareti.

Non esiste alcuna pittura antimuffa, neanche quella dal prezzo più alto in commercio, in grado di eliminare completamente l’umidità in casa in quanto le vernici non possono far nulla contro la polarità che consente all’acqua di risalire all’interno delle pareti.

L’effetto delle pitture anti-muffa è soltanto temporaneo.

L’obiettivo che devi porti è quello di asciugare le pareti e tutta la casa, non soltanto rimuovere le tracce visibili di muffa.

STOP-RISE ti consente di eliminare totalmente l’umidità di risalita andando ad agire su tutti gli ambienti della casa ed il risultato è garantito nel giro di un anno.

Richiedici ora maggiori informazioni per avere questo apparecchio innovativo e di grande successo.

soluzioni umidità di risalita Resmarc

Umidità da risalita? Contattaci oggi stesso per trovare la soluzione giusta per te!.